•  Presentazione del libro La storia di Montefino

    Presentazione del libro La storia di Montefino

    Lunedì, 16 Marzo 2020 21:54
  • Pepp lu dittor

    Pepp lu dittor

    Lunedì, 16 Marzo 2020 18:29
  • Crocetta S. Maria

    Crocetta S. Maria

    Lunedì, 23 Settembre 2019 13:18
  • Montefino Paese che invecchia

    Montefino Paese che invecchia

    Lunedì, 02 Settembre 2019 15:27
  • Abbandoni silenti!

    Abbandoni silenti!

    Lunedì, 26 Agosto 2019 10:54

Login

Link come eravamo

  

 

 

Testi e foto sono di proprieta' 

info 3294972687

Ultimi commenti

  • Pepp lu dittor

    Rossano Buffalmano 27.03.2020 17:39
    La passione per internet nel lontano 2001 e per il luoghi la gente mi ha dato la forza di andare ...
     
  • Presentazione del libro La storia di Montefino

    Rossano Buffalmao 22.03.2020 16:44
    Ho voluto ricordare qui dal sito montefino.org un momento molto bello ed importante per tutta la ...
     
  • Pepp lu dittor

    rossano 16.03.2020 18:34
    Buongiorno, mi chiamo ......., sono nato a Citta' Sant'Angelo (zona piomba) e cresciuto a Pescara ...

Storie maledette

 

E’ mia abitudine da tempo camminare , c’e’ una strada su tutte che preferisco  quella di muraglie spesso faccio il giro salgo a muraglie e risciendo sulla provinciale ( anzi ex provinciale sp34) per tornare a casa , nulla di particolare.

Ultimamente   continuavo sino all’incrocio che sale a valviano per poi rigirare direzione casa!

 a mattina come tante rigiro ero   dopo la serie di curve , sotto la casa di R. L. con le cuffie non mi sono subito reso conto di due cani come da foto che provenivano verso di ma abbaiando , quando me ne capacito erano ai miei piedi che azzannavano , la mia paura per i cani preso dal panico comincio a gridare aiuto , via via ,   nulla loro azzannano sento quello marrone per la precisione sui miei pantaloni , continuo a gridare con tutto il fiato nulla nessuno accorre tranne qualche altro cane , con tutto il panico compio l’ennesima manovra errata mi metto a correre loro mi inseguono e poi rallentano. Sara stato un miracolo o l’aiuto dell’angelo custode me la sono cavata chi sa come!

Torno verso casa , la prima cosa che faccio vado dai padroni per segnalare e fare foto ai cani e poi mi reco presso la stazione dei Carabinieri che prontamente hanno ascoltato e subito si sono attivati , onore e merito !

Ora il momento delle riflessioni oltre a ribadire attenzione a chi si trovi a transitare nella zona indicata , trattasi di un episodio di estrema gravita’ di pubblica sicurezza!

E’ mai possibile! non  si e’ liberi di camminare per una strada!

 Mettere a repentaglio la vita di persone per comportamenti sconsiderati leggeri indegni!

Assolutamente no! Ne va di mezzo la liberta’ personale e diritto alla vita! rimane un episodio si cui riflettere!

Personalmente me la sono cavata tuttavia e’ stato un episodio che mi ha profondamente turbato , e comunque per chi vuole camminare sulle nostre strade in qualche modo tutelarsi almeno con una scacciacani , dovrebbe essere il contrario , tuttavia qui a Montefino sembra normale che un pitbull ed un pastore girano indisturbati.

 

Rossano Buffalmano

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti trovi:

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information