•  Presentazione del libro La storia di Montefino

    Presentazione del libro La storia di Montefino

    Lunedì, 16 Marzo 2020 21:54
  • Pepp lu dittor

    Pepp lu dittor

    Lunedì, 16 Marzo 2020 18:29
  • Crocetta S. Maria

    Crocetta S. Maria

    Lunedì, 23 Settembre 2019 13:18
  • Montefino Paese che invecchia

    Montefino Paese che invecchia

    Lunedì, 02 Settembre 2019 15:27
  • Abbandoni silenti!

    Abbandoni silenti!

    Lunedì, 26 Agosto 2019 10:54

Login

Link come eravamo

  

 

 

Testi e foto sono di proprieta' 

info 3294972687

Ultimi commenti

  • Pepp lu dittor

    Rossano Buffalmano 27.03.2020 17:39
    La passione per internet nel lontano 2001 e per il luoghi la gente mi ha dato la forza di andare ...
     
  • Presentazione del libro La storia di Montefino

    Rossano Buffalmao 22.03.2020 16:44
    Ho voluto ricordare qui dal sito montefino.org un momento molto bello ed importante per tutta la ...
     
  • Pepp lu dittor

    rossano 16.03.2020 18:34
    Buongiorno, mi chiamo ......., sono nato a Citta' Sant'Angelo (zona piomba) e cresciuto a Pescara ...

Riflessioni !

 

 

Gira e rigira e’ sempre la stessa storia Montefino e’ stimato , apprezzato da tutti , meno da noi residenti!

Turisti , viaggatori , commessi  insomma tutti coloro che vengono   fanno notare particolari che noi sovente non vediamo.

Forse non vediamo perche’ i nostri occhi sono abituati e non notano   abituati e vedere sempre lo stesso orizzonte!

 Potrebbe essere una chiave di lettura , un caro amico viaggiatore mi faceva notare la bellezza della strada che dal cimitero sale al Paese , quando gli chiedevo cosa ha di particolare mi diceva il primo tratto e’ sempre in ombra e poi  trovo stupendo per la   vegetazione!  Come dargli torto!

Giorni addietro andavo in bici in uno dei luoghi che piu’ amo di questo paese “ lu coll di nuy” quando incontro un gruppo di ciclisti  che salivano dal fosso delle pietre.

Di certo non e’ come incontrare auto su una statale , comunque si  fermano a chiedere indicazioni , io  per ma  innata curiosita’ pongo qualche domanda.

Sono  di castelnuovo e dintorni e sono tutti appassionati di bici e in particolare dei nostri percorsi , dicono che amano le nostre strade sterrate , e vengono sempre , compatibilmente con le condizione meteo!

Parlando ancora mi segnalano un sito dedicato ai percorsi in bici http://www.bikechannel.it/it/turismo/cicloturismo/Bicitalia-la-mappa-delle-ciclopiste e scopro che intorno al mondo delle bici c’e’ un turismo un bisness ecc.

 

Mi lasciano dicendo perche’ non segnate i percorsi o fate un vero e proprio percorso , GUARDATE CHE DI GENTE “MATTA” COME NOI C’E’ N’E’ TANTA!

Noi abbiamo fame di polvere , di sudore di fatica! E vanno via!

Siamo sempre li’ anche questo non avevamo mai pensato!

Quante sono le opportunita’ di questo nostro amato Paese?...... credo tante , piu’ di quanto immaginiamo!

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti trovi:

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information