•  Presentazione del libro La storia di Montefino

    Presentazione del libro La storia di Montefino

    Lunedì, 16 Marzo 2020 21:54
  • Pepp lu dittor

    Pepp lu dittor

    Lunedì, 16 Marzo 2020 18:29
  • Crocetta S. Maria

    Crocetta S. Maria

    Lunedì, 23 Settembre 2019 13:18
  • Montefino Paese che invecchia

    Montefino Paese che invecchia

    Lunedì, 02 Settembre 2019 15:27
  • Abbandoni silenti!

    Abbandoni silenti!

    Lunedì, 26 Agosto 2019 10:54

Login

Link come eravamo

  

 

 

Testi e foto sono di proprieta' 

info 3294972687

Ultimi commenti

  • Pepp lu dittor

    Rossano Buffalmano 27.03.2020 17:39
    La passione per internet nel lontano 2001 e per il luoghi la gente mi ha dato la forza di andare ...
     
  • Presentazione del libro La storia di Montefino

    Rossano Buffalmao 22.03.2020 16:44
    Ho voluto ricordare qui dal sito montefino.org un momento molto bello ed importante per tutta la ...
     
  • Pepp lu dittor

    rossano 16.03.2020 18:34
    Buongiorno, mi chiamo ......., sono nato a Citta' Sant'Angelo (zona piomba) e cresciuto a Pescara ...

Storia di due scatti.....

 

 

 Storia di due scatti......

 

16 aprile 1966 il primo scatto fatto a Cellino Attanasio da un fotografo di Cellino Gino Addati.

 

28 Agosto 2013 la seconda foto fatta a muraglie fra i girasoli con una reflex digitale.

 

I soggetti ritratti sono sempre i stessi Giuseppina ed Enzo nella prima foto nel giorno del loro matrimonio,   nella seconda una mattina come tante nel loro campo di girasoli.

 

Cosa lega i due scatti?  , il primo fatto da un pioniere della foto Gino Addati , ha ritratto generazioni , storie di vite , in b/n , poi conservati dentro album  ingialliti dal tempo , il secondo scatto fatto nell'era digitale dove una foto postata in rete puo' fare il giro del mondo.

 

Ma dentro un cassetto o postato sulla rete poco cambia , forse la prima quella del 1966 e' piu' bella...perche' sembra proiettare in un mondo dove il b/n sembra colorare la vita di speranza.

Comunque fra i due scatti ci sono solo 47 anni di vita , di storia , e guardando la foto in b/n si scorge la nostra storia , quella dei nostri genitori , della nostra gente della nostra montefino.

Poi la speranza  racchiusa dentro i volti lindi di Giuseppina ed Enzo , l'amore a prescindere , rende la foto gia' sfumata di quei colori pastello che non si possono mai  riprodurre.

 

Dunque un cammino lungo il selciato del tempo ,   47 anni , storie di lavoro contadino , storie di tre figli , storie talmente comuni , ma straordinarie per noi e per chi guarda fra le fessure del tempo , perche' e' la vicenda di tutti noi!

 Comunque sia passo dopo passo fra il sassi inerti del tempo trascorso una pagina di vita e' stata scritta da noi tutti che ci rivediamo nella storia di questi due scatti!

 

Il resto sara' storia da scrivere!

 

 

 

Commenti   

 
0 #2 rossano b 2013-07-29 12:09
Non servono ringraziamenti , le cose si fanno perche' ne senti il bisogno , infondo senti che siamo tutti dentro una storia....la storia di una generazione di un paese :)
Citazione
 
 
+1 #1 cinzia dm 2013-07-28 13:13
grazie rossano x queste foto,sono veramente molto belle!e i miei genitori sono veramente persone di cuore!!! :-)
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Ti trovi:

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information